• "L'osteopatia è la regola del movimento, della materia e dello spirito, dove la materia e lo spirito non possono manifestarsi senza il movimento; pertanto gli osteopati affermano che il movimento è l'espressione stessa della vita"

Osteopatia

L’osteopatia è una medicina manuale nata ad opera del Dott. Andrew Taylor Still nel 1874 negli Stati Uniti d’America


L’osteopatia è un sistema affermato di prevenzione sanitaria che si basa sul contatto manuale per la diagnosi e per il trattamento. Rispetta la relazione tra il corpo, la mente e lo spirito sia in salute che nella malattia: pone l’enfasi sull’integrità strutturale e funzionale del corpo e sulla tendenza intrinseca del corpo ad auto-curarsi.

continua a leggere

News

SALUTE E’: ATTRAVERSARE UN LABIRINTO

Per l’osteopata la salute e’ un viaggio attraverso il labirinto individuale di ogni persona gli si affidi. Un labirinto fatto di corpo, mente ed emozioni, in cui età, stile di vita e sintomi rappresentano ostacoli , scorciatoie o deviazioni. Ogni individuo, ogni giorno, ha il potere di fare qualcosa per star bene!Per stare al meglio delle proprie possibilità! L’osteopatia è il supporto per trovare la giusta direzione prima e restare in carreggiata poi. E' una "medicina" manuale , non utilizza farmaci , non utilizza macchinari; può avere su ognuno di noi effetti completamente diversi questo perché ogni individuo è differente. Difficile se non impossibile che un osteopata possa "fare" lo stesso trattamento a due persone diverse, possono essere simili, si possono utilizzare le stesse tecniche, trattare le stesse zone ottenendo risultati molto diversi, in ogni caso, utilizzerà tutte le sue competenze e sensibilità per migliorare e risolvere il vostro fastidio-dolore. Tutto questo partendo da tre principi fondamentali : 1- il corpo come unità: come già accennato, nessuna parte del corpo per quanto piccola prescinde dal tutto. Questo significa che l'osteopata valuterà qualunque sintomo o dolore nell'equilibrio corporeo generale dalla testa ai piedi; comprese le   implicazioni emozionali e cognitive . 2-la struttura influenza la funzione e viceversa: e' risaputo ed ormai comprovato dalle neuroscienze che la fisiologia e la postura possono influenzare i nostri pensieri e le nostre emozioni , ben prima l'osteopatia asseriva come una funzionalità anatomica alterata potesse influenzare la postura e come lo stesso processo valesse al contrario ovvero : come un corpo portato alla miglior postura possibile desse la possibilità ai vari sistemi fisiologici di funzionare al meglio. 3-la capacità intrinseca di auto-guarigione : l'osteopatia opera secondo il principio che il corpo abbia in se'  tutto ciò che gli occorre per guarirsi da solo. L'osteopata proprio assecondando questa capacità con le proprie tecniche e sensibilità , lo aiuta e supporta in questo continuo compito.    
continua a leggere

Modena

  • Via Pescia, 275
  • 41126 Modena

Osteopatia a quattro mani

Una sostanziale differenza di manualità una pratica dagli incredibili risultati

continua a leggere